Conclusa la 4^ Ed. ITF Women’s Pro Circuit Tennis Femminile

Greet Minnen si regala la vittoria della “TopSpin Energy Cup”, torneo ITF Women’s da 15mila dollari di montepremi, che si è concluso sul tappeto outdoor del Sun Sicily Hotel di Solarino, in provincia di Siracusa.

La ventenne belga in finale ha sconfitto per 26 62 64, in poco meno di due ore di gioco, la statunitense Quinn Gleason, terza testa di serie del tabellone, che in semifinale aveva stoppato la corsa di Stefania Rubini prima favorita del torneo che, a sua volta, ha trionfato nella settimana precedente nella “G&V Hospital Cup” superando la bielorussa Sviatlana Pirazhenka, 64 62 lo score.

La “Archigen Cup”, il torneo della prima settimana, è stato vinto dall’olandese Michaella Krajicek che ha regolato in finale la ceca Monika Kilnarova, 63 62 lo score.

“Sono molto orgoglioso di questa quarta edizione, unica tappa nel Sud Italia dell’ITF Women’s Pro Circuit – ha affermato il maestro catanese Renato Morabito, direttore della manifestazione durante la premiazione alla presenza del sindaco di Solarino Sebastiano Scorpo e del Presidente Regionale FIT Gabriele Palpacelli – qui a Solarino abbiamo messo in scena ben tre tornei consecutivi, ciascuno con montepremi $15.000, con la partecipazione di giocatrici tra le prime 200 del ranking mondiale molte delle quali statunitensi. Le giocatrici si sono confrontate fra loro e anche le  migliori emergenti hanno avuto buoni risultati. Purtroppo le siciliane presenti non sono andate benissimo”.

vincitrice_team

Infatti, nella settimana del 19 febbraio, la taorminese Miriana Tona, la palermitana Federica Bilardo e l’agrigentina Dalila Spiteri sono state stoppate al secondo turno del main draw. Nel secondo evento, nella settimana del 26 febbraio, solo la Bilardo ha raggiunto il secondo turno. Nella settimana del 5 marzo, infine, la catanese Veronica Napolitano ha raggiunto il secondo turno mentre la Spiteri è uscita di scena nei quarti di finale ad opera della belga Minnen, che avrebbe poi vinto il torneo.

“Ringrazio – continua il maestro Morabito – tutti coloro che sono intervenuti, rendendo Solarino un punto di incontro di appassionati sportivi e di turisti. Un pensiero particolare alla location che ci ospita già da alcuni anni e ai nostri partner, tra cui il “Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP”, che ha consentito alle atlete provenienti da tutto il mondo di gustare un frutto che rappresenta la nostra terra”.

Sugli stessi campi, a conclusione degli eventi professionistici femminili, si è giocata la seconda edizione del torneo ITF SENIORS GRADE 5 SOLARINO, una rassegna per tennisti veterani che anche in questo caso rappresenta l’unica tappa nel Sud Italia del circuito internazionale nel quale è inserita. Ottimo il livello di gioco espresso dai partecipanti – circa 40 tra cui diversi stranieri – molti dei quali giocatori di livello nel recente passato ed oggi apprezzati maestri.

Questo i risultati in dettaglio di queste gare per tennisti sempreverdi: +45F 1° SPOELSTRA (NED) 2° ALARIO (ITA); +40M 1° TOSCANO (ITA) 2° FARINA (ITA); +45M 1° MEDORI (ITA) 2° REIZES (AUS); +50M 1° LA FIORA (ITA) 2° BROCATO (ITA); +55M 1° BELLINGHIERI (ITA) 2° BIANCHI (ITA); +60M 1° LONGO (ITA) 2° PANARELLO (ITA).

Il prossimo appuntamento con il tennis in rosa internazionale è previsto a novembre, sempre al Sun Sicily Hotel di Solarino e sempre con ingresso libero, con altri 3 tornei ITF ciascuno con montepremi $25.000.