Riscaldamenti scuole

Apprendo con stupore della diffusione, tra genitori ed alunni dell’istituto comprensivo di Solarino, di messaggi social network riportanti notizie inesatte sugli impianti di riscaldamento delle nostre scuole che stanno procurando non poco allarme, soprattutto tra gli utenti delle elementari e delle medie.
Nell’intento di riportare tranquillità, Vi invito innanzitutto a non dare ascolto a voci non ufficiali e Vi comunico che – pur avendo disposto, come per consuetudine immemorabile, lo spegnimento natalizio dei riscaldamenti centralizzati, al fine evitare inutili sprechi a carico della comunità, soprattutto in quelli della scuola primaria e secondaria che sono ad alto consumo di combustibile – già lo scorso 2 gennaio sono state impartite precise istruzioni, alla ditta che ne detiene la manutenzione, affinché l’accensione degli impianti termici delle suddette scuole venisse anticipata al giorno 3 gennaio in modo che alunni ed insegnanti potessero trovare, alla ripresa delle lezioni, un ambiente accogliente ove svolgere al meglio le loro attività.
Rassicuro pertanto tutti sul fatto che i riscaldamenti di detti plessi, al netto di alcune anomalie di funzionamento prontamente risolte, sono attivi già dal detto 3 gennaio onde garantire il giusto confort ai nostri bambini e ragazzi.
Il Sindaco Sebastiano Scorpo