SOULarino MUsic Fest

Rassegna soul:jazz Solarino
L’Amministrazione comunale, Assessorato Sport, Turismo e Spettacoli, in collaborazione con la Exodus Eventi, ha il piacere di presentare la prima rassegna denominata SOULarino MUsic Fest.

Sul palco di Piazza del Plebiscito si esibiranno musicisti di caratura nazionale ed internazionale, maestri di altissimo profilo nel loro campo, con musica jazz, soul, swing e d’autore.

Si inizia sabato 31 luglio con I MAGNIFICI 3.
FRANCESCO BUZZURRO, chitarrista di livello mondiale, capace di far fruire la musica colta a tutti, può vantare collaborazioni con cantanti jazz nazionali ed internazionali, tra cui Paolo Conte e i maggiori cantanti jazz d’oltre oceano. NICOLA GIAMMARINARO, clarinettista jazz, collabora tra i tanti anche con Renzo Arbore, che lo definisce uno dei suoi preferiti clarinettisti jazz italiani. GIUSEPPE MILICI armonicista e compositore anche di diverse colonne sonore di film famosi, collabora tra gli altri con Antonella Ruggiero e Riccardo Pazzaglia, incide per Gino Paoli, Gigi D’Alessio, i Dirotta su Cuba e Ivan Segreto, duetta tra gli altri con Peter Cincotti, Simona Molinari, I Ridillo, Caterina Soldati, Matt Bianco, Neja e Mario Rosini.

Sabato 7 agosto avremo ospite PIETRO ADRAGNA.
Fisarmonicista siciliano, concertista a livello internazionale, proclamato campione del mondo di fisarmonica nel 2009 e nel 2011. Ha calcato palchi prestigiosi come il Teatro Massimo di Palermo, Teatro greco di Taormina, Teatro del Mediterraneo di Napoli e vanta, inoltre, collaborazioni in RAI, ospite anche presso la Camera dei Deputati a Roma. Dal 2016 è il Direttore artistico del World Accordion Festival, Festival Mondiale della Fisarmonica da lui ideato e realizzato in Sicilia e Direttore stabile dell’Orchestra Sinfonica Giovanile “Vito Fazio Allmayer” di Alcamo.

Si conclude questa rassegna sabato 21 agosto con un trio d’eccezione.
EMILIA BELFIORE, diplomata brillantemente in violino, consegue la laurea specialistica sotto la guida del Maestro Antonino Presti e il Diploma decennale in Composizione con il Maestro Giovanni Ferrauto. Frequenta il corso superiore di Violino presso l’Hochschule fur Musik di Detmold (Germania) tenuto dal Maestro Marco Rizzi, ed il “Santa Cecilia” con i Maestri Pavel Vernikov, Alexander Semchuk e Igor Volochine. Frequenta Masterclass Internazionali con i Maestri Stefano Pagliani, Giulio Franzetti, Daniel Rowland, Sergej Girchenko, Stefan Milenkovich, Sandrine Cantoreggi. Primo premio in concorsi nazionali ed internazionali, intraprende la carriera concertistica che la porta ad esibirsi in tutte le capitali europee. Suona alla Gustav Mahler Orchestra diretta da Claudio Abbado con le prime parti dei Berliner Philarmoniker registrando per la Decca, Universal ed altre importanti case discografiche. Svolge intensa attività concertistica vantando collaborazioni con artisti internazionali tra cui Carmen Consoli in trio di Eco di Sirene.
GIOVANNI APA, artista siciliano che opera nel campo della musica dall’età di 8 anni, comincia gli studi musicali all’ istituto musicale “V. Bellini” di Catania diplomandosi in pianoforte classico nell’Ottobre del 2008 con voto 10/10. Negli anni successivi si laurea in pianoforte jazz conseguendo il titolo (triennio di I livello) nell’Aprile del 2012 con voto 108/110 all’istituto musicale V.Bellini di Catania.
Intraprende la carriera musicale unendosi sin da subito a diversi gruppi siciliani e così facendo inizia ad acquisire esperienza in molti generi. Ha partecipato come effettivo al seminario tenuto dal M°Stefano Bollani a Catania al Brass Jazz Club La Cartiera e ad altri master di perfezionamento pianistici. Ha tenuto delle lezioni concerto all’ istituto “J.Brahms” di riposto relative alla musica jazz e alla musica d’insieme. Tiene concerti nei teatri e in altre location al piano solo e collabora con molti artisti e in diverse formazioni jazzistiche duo trio quartetto quintetto e big band ed orchestre siciliane; il suo talento si esprime in tutti i generi musicali, la sua abilità di spicco è quella di mescolare ed inserire variazioni inaspettate che sorprendono l’ascoltatore, grazie ad un bagaglio culturale musicale che si estende dagli anni ’20 sino ai nostri giorni, spaziando dalla musica brasiliana al jazz, dalla musica classica e internazionale alla musica popolare. Le sue esecuzioni esprimono ottime capacita’ musicali e di improvvisazione che riescono a trasmettere al pubblico un sound d’eccezione attraverso qualità tecniche ed espressive immediatamente percepibili. La sua esperienza è la chiave di performance di successo che lo contraddistingue per una profonda ed intelligente versatilità nel capire ed elevare sempre il mood del pubblico.
CONCETTA SAPIENZA, diplomata col massimo dei voti in clarinetto, consegue la laurea specialistica a pieni voti e lode sotto la guida di Carmelo Dell’Acqua. Perfeziona i suoi studi con Alessandro Carbonare con il quale consegue il master di perfezionamento presso “l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia” in ROMA. Ha frequentato corsi di perfezionamento con clarinettisti di grande rilievo quali Richard Stoltzman, Calogero Palermo e Sabine Meyer. Ha vinto vari concorsi sia da solista che da camera. Suona anche il clarinetto basso, il flauto traverso, il sax e vari strumenti etnici. Ha collaborato con vari artisti come Carmen Consoli suonando alla trasmissione “Che tempo che fa” di Rai 3 e nel suo tour estivo 2017. Ha suonato inoltre anche con artisti quali Max Gazzè ,Daniele Silvestri, Elisa, Mario Venuti, Marina Rei e Samuele Bersani. Ha realizzato registrazioni discografiche per Carmen Consoli, Gabriella L. Grasso, Luca Madonia e Rita Botto. Fa parte del gruppo Malmaritate, un progetto prodotto dalla “Narciso Records” (etichetta discografica di Carmen Consoli). Dal 2011 collabora con la cantautrice siciliana Gabriella Lucia Grasso sia in concerto che in studio di registrazione. Fa parte della “Women Orchestra”, un’orchestra siciliana tutta al femminile, insieme alle quali si è esibita nella trasmissione di canale 5 “Tu si que Vales” nel luglio 2020.

L’Assessore Luciano Puglisi